La Salute è il dovere primario di ogni Paese civile e diritto inalienabile di ogni cittadino

IL WELFARE AZIENDALE E L’EROGAZIONE IN MODALITA’ FLEXIBLE BENEFIT dopo le ultime evoluzioni normative

ANSI - Associazione Nazionale Sanità Integrativa e Welfare > News > IL WELFARE AZIENDALE E L’EROGAZIONE IN MODALITA’ FLEXIBLE BENEFIT dopo le ultime evoluzioni normative

Il terzo quaderno Ansi si occupa di Welfare Aziendale e Flexible Benefit.

Con il termine Welfare Aziendale si identificano un insieme di interventi coordinati in un piano e volti al raggiungimento del benessere organizzativo all’interno dell’azienda, con l’intento di fidelizzare ed incentivare le risorse umane, nonché ad aumentarne la produttività e ridurre l’assenteismo, al fine di migliorare il clima aziendale, attrarre e trattenere talenti.

Il datore di lavoro può intraprendere iniziative volte ad agevolare la conciliazione tra vita privata e vita lavorativa e può anche mettere a disposizione un insieme di benefit sotto forma di beni e servizi per andare incontro alle esigenze dei propri dipendenti e dei loro familiari.

Al fine di massimizzare la possibilità di fruizione dei benefit da parte di tutti, è possibile offrire un piano composto da differenti beni e servizi nell’ambito dei quali ciascun dipendente potrà scegliere ciò che più gradisce.

I flexible benefit rappresentano una soluzione innovativa che sempre con maggiore frequenza le aziende utilizzano come strumento di incentivazione del personale.

Come confermato dall’Agenzia delle Entrate, si tratta di una modalità di gestione dei piani di welfare dove viene messo a disposizione del dipendente un paniere di “utilità” e dunque beni e servizi tra i quali il dipendente può scegliere quelli più rispondenti alle proprie esigenze.

La possibilità di scelta in autonomia e su base annua, da parte di ciascun dipendente, della composizione del proprio pacchetto benefit, li rende flessibili e assicura il massimo livello di utilità e pertanto di soddisfazione per il dipendente.

Grazie agli incentivi fiscali, i flexible benefit generano per i lavoratori un recupero del potere d’acquisto rispetto ad un equivalente aumento retributivo e per le imprese un considerevole risparmio. Le politiche retributive risultano pertanto, più efficaci ed economicamente vantaggiose per entrambe le parti.

 

thumbnail of 2017-3-Il-Welfare-Aziendale-e-lerogazione-in-modalità-FB-Foglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *