La Salute è il dovere primario di ogni Paese civile e diritto inalienabile di ogni cittadino

L’Associazione Nazionale Sanità Integrativa e Welfare è stata fondata nel 2011 da alcuni primarie società generali di mutuo soccorso e casse di assistenza sanitaria come risposta al bisogno di aggregazione e di rappresentatività nel settore della sanità integrativa italiana e per aprire il dialogo sulle rinnovate esigenze di welfare.

ANSI nasce dalla precisa volontà di dar vita a una associazione di categoria indipendente fermamente convinta dell’importanza di rappresentare un’idea di futuro che consideri prioritario il valore della salute.

Nel 2015 ANSI ha incorporato per fusione l’Associazione Nazionale Promotori Mutualistici A.NA.PRO.M., realtà da sempre impegnata nella divulgazione di una migliore coscienza e conoscenza del mondo della sanità integrativa attraverso l’attività dei promotori mutualistici.

La figura del Promotore Mutualistico si è rilevata una professione destinata a rivestire un ruolo sempre più incisivo nel settore della sanità e l’ANSI è l’unica realtà nazionale che ne tutela e promuove gli interessi professionali, morali ed economici.

Oggi l’Associazione è l’unico soggetto capace di assistere e sostenere i diversi enti  operanti in Italia negli ambiti della sanità integrativa e del Welfare; per tale ragione, svolge costantemente presso le istituzioni un lavoro di sensibilizzazione e di promozione.

Commissioni